Proclamati i tre progetti vincitori del Premio Zavattini 2021/2022
14 Marzo 2022

Premio Bookciak, Azione! sezione “Memory Ciak”

Torna il Premio Bookciak, Azione! e torna la collaborazione, per il terzo anno consecutivo con la Fondazione Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico e Premio Zavattini. Unite dal concetto di riutilizzo creativo dei materiali d’archivio, le tre realtà lavoreranno insieme per la sezione “Memory Ciak”. Sarà Imperfetto futuro di Paola Salvadori (LiberEtà 2021) l’opera letteraria di riferimento per la creazione di un bookciak. Si tratta di un diario nel diario che mette in dialogo un’adolescente di oggi, con la memoria di ragazza vissuta dalla madre e persino dal nonno. Scoprendo così la Storia, con gli orrori della guerra, la strage di Sant’Anna di Stazzema: il passato con i suoi insegnamenti. Grazie alla sinergia con l’AAMOD i filmmaker che decideranno di partecipare ispirandosi a questo libro potranno utilizzare gratuitamente il repertorio dell’Archivio. Sarà invece la direzione del Premio Zavattini a scegliere il vincitore tra i migliori bookciak della sezione Memory Ciak. Tema del Premio Bookciak, Azione! 2022 è “il mare aperto” sia come espressione del momento con poche certezze che stiamo vivendo che come spazio di possibilità e di futuro da immaginare. Nuovi spazi di libertà creativa, dunque, come la nuova sezione LiberaMente, dedicata agli utenti del Dipartimento Salute Mentale della ASL di RM1 a Roma, con l’obiettivo di creare un luogo di inclusione per combattere lo stigma della malattia mentale. O ancora l’altra sezione speciale “Memory Ciak” appunto, pensata come luogo di confronto tra generazioni sui temi del lavoro, dell’impegno sociale e civile. Per quest’ultima i bookciak sono ispirati ai libri-diario pubblicati da LiberEtà, casa editrice dello Spi-CGIL. Il Premio Bookciak, azione! è ideato e diretto da Gabriella Gallozzi e si propone come prezioso laboratorio creativo per i giovani filmmaker. Tutti gli interessati, entro 35 anni, possono concorrere al premio gratuitamente – e quindi partecipare a una vetrina importante come il Festival di Venezia e poi andare in tour tutto l’anno tra altri festival italiani e stranieri – attraverso la realizzazione dei bookciak: corti sperimentali e inediti, di massimo tre minuti, ispirati a romanzi, graphic novel, poesie e racconti tra quelli vincitori del nuovo concorso nel concorso: Bookciak Legge. L’iniziativa è prodotta dall’Associazione culturale Calipso e da Bookciak Magazine (www.bookciakmagazine.it). Le iscrizioni sono aperte dal 25 febbraio al 30 giugno 2022. Per partecipare basta inviare una mail a info@bookciak.it con recapiti e dati personali. Importante è specificare il libro scelto per realizzare il bookciak. Consegna corti entro il 20 luglio 2022. La premiazione, il 30 agosto 2022, sarà l’evento di pre-apertura delle Giornate degli Autori al Lido di Venezia nel corso di una serata in collaborazione con SNGCI e Spi-CGIL. Poi i bookciak vincitori andranno in tour per festival e premi, fino a Parigi e Lugano. Per maggiori informazioni: https://www.premio-bookciak-azione.it/
SCARICA LA CARTELLA STAMPA QUI